Nuova vita per l'ex caserma Alighieri: un hotel e un parco archeologico

Il sindaco: "Vista l'importanza della posizione centrale della caserma, abbiamo pensato che darle una funzione ricettiva fosse la scelta migliore"

Ormai è ufficiale: nelll’area dell’ex caserma Dante Alighieri sorgerà un parco archeologico e nei fabbricati esistenti, se tutto andrà come previsto, verrà realizzato un albergo. Su proposta dell’assessore Massimo Cameliani, martedì, il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità la delibera che permetterà al Comune di Ravenna di diventare proprietario di tutta la porzione di area adiacente alla ex Caserma Alighieri, chiusa dal 2011 e da anni al centro di programmi di possibili riqualifiche.

“Quest'area – ha dichiarato l'assessore Cameliani a nome di tutta la giunta - ha una forte vocazione archeologica in quanto gli studiosi ritengono che vi siano i resti della città romana e pre romana. Lo strumento urbanistico in corso di approvazione attribuisce a tale area una destinazione pubblica di parco archeologico. Questo costituisce una sfida per la città e rappresenterà un volano ulteriore per la cultura e lo sviluppo turistico dei prossimi anni. Inoltre l’acquisto da parte di Cassa depositi e prestiti dell’immobile dell’ex Collegio dei nobili poi caserma rappresenta un fatto molto importante, perché l’edificio potrà rappresentare una nuova struttura ricettiva al servizio del turismo della città d’arte". 

"Restituire l'ex caserma ai cittadini rappresenta una priorità assoluta - aveva spiegato il sindaco annunciando il progetto - Vogliamo apportare modifiche significative e il nostro intento è quello di renderla una struttura ricettiva a uso turistico. Spesso, durante i grandi convegni che si tengono periodicamente a Ravenna, come il recente Forum nazionale sulla sicurezza nei porti, gli ospiti si rivolgono a strutture e alberghi fuori dal comune. Vista l'importanza della posizione centrale della caserma, abbiamo pensato che darle una funzione ricettiva fosse la scelta migliore. Ci saranno spazi pubblici e sale per congressi. Questo immobile rappresenta una delle poche occasioni di rigenerazione urbana del centro storico della nostra città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

  • Precipita in un canalone con la mountan bike: attimi di terrore per un ravennate

Torna su
RavennaToday è in caricamento