Massacrata a bastonate, sul frigo ci sarebbe la firma dell'omicida

Per il perito nominato dal tribunale di Ravenna, l'ex ufficiale del Ris Oscar Ghizzoni, le impronte sono state isolate correttamente

La firma dell'omicida di Giulia Ballestri, la 39enne assassinata il 16 settembre scorso a colpi di bastonate, potrebbe trovarsi sul frigorifero della villa di via Padre Genocchi dove la donna ha trovato la morte. L'impronta sul sangue trovata sarà comparata col calco della mano di Matteo Cagnoni, marito della vittima ed unico indagato per il delitto. La notizia è stata riportata dalle edizioni ravennati di mercoledì del "Corriere Romagna" e "Il Resto del Carlino".

Per il perito nominato dal tribunale di Ravenna, l’ex ufficiale del Ris Oscar Ghizzoni, le impronte sono state isolate correttamente. Una seconda impronta è stata stata trovata su una parete contro il quale l'omicida avrebbe scagliato la donna. E anche in questo caso il metodo con la quale è stata repertata l'impronta è stato reputato corretto. E secondo il perito potrà essere confrontata con la mano del dermatologo. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Creano scompiglio al pronto soccorso e offendono le infermiere

    • Cronaca

      Intercettata e inseguita l'auto dei ladri, i carabinieri recuperano le refurtiva

    • Cronaca

      Castel Bolognese e Solarolo: prove tecniche di fusione: si risparmierebbero 500mila euro all'anno

    • Cronaca

      Teatro di rapine, accoltellamenti, spaccio e minacce: sospeso un bar

    I più letti della settimana

    • Sprofonda l'asfalto sull'A14 Dir: scoppiano due pneumatici ad un automobilista

    • Auto nel fosso, impatto violentissimo: grave uomo trovato a vagare in stato confusionale

    • Dramma in centro, si lancia dal secondo piano di un palazzo: è in gravi condizioni

    • Creano scompiglio al pronto soccorso e offendono le infermiere

    • Subisce furti in continuazione, barista esasperato: inchiodato il ladro

    • Trasportato d'urgenza al Bufalini dopo esser stato investito

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento