Massacrata a bastonate, sul frigo ci sarebbe la firma dell'omicida

Per il perito nominato dal tribunale di Ravenna, l'ex ufficiale del Ris Oscar Ghizzoni, le impronte sono state isolate correttamente

La firma dell'omicida di Giulia Ballestri, la 39enne assassinata il 16 settembre scorso a colpi di bastonate, potrebbe trovarsi sul frigorifero della villa di via Padre Genocchi dove la donna ha trovato la morte. L'impronta sul sangue trovata sarà comparata col calco della mano di Matteo Cagnoni, marito della vittima ed unico indagato per il delitto. La notizia è stata riportata dalle edizioni ravennati di mercoledì del "Corriere Romagna" e "Il Resto del Carlino".

Per il perito nominato dal tribunale di Ravenna, l’ex ufficiale del Ris Oscar Ghizzoni, le impronte sono state isolate correttamente. Una seconda impronta è stata stata trovata su una parete contro il quale l'omicida avrebbe scagliato la donna. E anche in questo caso il metodo con la quale è stata repertata l'impronta è stato reputato corretto. E secondo il perito potrà essere confrontata con la mano del dermatologo. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Volley, una sberla che fa male: Bunge ko e addio playoff

    • Politica

      Terremoto PD, c'è l'addio di Vasco Errani: "Un partito alla deriva"

    • Cronaca

      Da Padova a Ravenna per rubare nelle isole ecologiche: tre fermati, sono già liberi

    • Incidenti stradali

      Sbandata in autostrada e schianto con un frutteto: paura per un 43enne

    I più letti della settimana

    • Drammatico schianto prima contro la cuspide e poi contro un pullman: due morti

    • Si ribalta col furgone, a bordo 8 bottiglie di birra vuote: "Statemi lontano o vi sparo in bocca"

    • Pauroso schianto in A14, due camion sventrati: e l'autostrada si trasforma in un campo minato

    • Passeggia col proprio cane, se lo vede sbranato e ucciso da un bull terrier

    • Dopo lo scontro auto finisce ruote all'aria e abbatte colonnina del gas: paura per madre e figlia

    • Via vai di clienti, blitz dei Carabinieri: chiusa a Savio una casa a luci rosse

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento