Parcheggiatori abusivi molesti ed invadenti: non sono mancati momenti di tensione

A Castel Bolognese i militari della locale stazione hanno denunciato per molestia e disturbo alle persone tre parcheggiatori abusivi, un 31enne, un 26enne ed un 21enne, tutti originari della Nigeria

Serie di denunce dei Carabinieri della Compagnia di Faenza, al comando della capitano Cristiano Marella, nell'ambito dei controlli svolti nel fine settimana. A Castel Bolognese i militari della locale stazione hanno denunciato per molestia e disturbo alle persone tre parcheggiatori abusivi, un 31enne, un 26enne ed un 21enne, tutti originari della Nigeria. I tre si trovavano nel parcheggio del supermercato Conad City di via Emilia, dove stavano importunando con fare arrogante sia gli automobilisti che si apprestavano a parcheggiare l'auto sia i clienti diretti nel supermercato, chiedendo insistentemente le monete.

Non sono mancati i momenti di tensione dovuti proprio all’atteggiamento troppo invadente del terzetto di nigeriani. Infatti più di un passante ha telefonato al 112 per segnalare ciò che stava accadendo. Durante il controllo dei militari dell’arma, uno dei tre stranieri è risultato irregolare sul territorio nazionale ed è stato anche denunciato per soggiorno illegale nel territorio dello stato.