Parcheggio 'smart': la sosta nelle strisce blu si paga con un'app

L'applicazione offre al cliente servizi informativi e dispositivi in un'unica piattaforma il cui accesso e utilizzo è reso sicuro attraverso l’inserimento del proprio codice personale

Pagare la sosta sulle strisce blu direttamente dal proprio telefono grazie a un'app: da oggi tutti coloro che si trovano a Ravenna, Cervia o Russi potranno pagare il loro parcheggio utilizzando l'applicazione di Postepay, cliccando sul simbolo “+” presente sulla schermata iniziale dell’app e abilitando la propria carta Postepay. L'applicazione offre al cliente servizi informativi e dispositivi in un'unica piattaforma il cui accesso e utilizzo è reso sicuro attraverso l’inserimento del proprio codice personale, ma anche tramite riconoscimento biometrico e impronta digitale (“fingerprint”), per i clienti che lo desiderano e che sono in possesso di un dispositivo mobile abilitato.

Potrebbe interessarti

  • Ristoranti messicani: i nostri consigli per un cena piccante e gustosa in Romagna

  • Uno sciame d'api in casa? Come allontanarle pacificamente

  • Cervicale infiammata: i rimedi e gli esercizi per rimettersi in forma

  • Comprare una casa all'asta: come si fa?

I più letti della settimana

  • Sciagura a Mirabilandia: bambino di 4 anni muore annegato nel parco divertimenti

  • Il ricordo straziante del nonno per l'ultimo saluto al piccolo Edoardo: "L'unico amore della mia vita"

  • Paura al parco divertimenti: bambino rischia di annegare, è gravissimo

  • Bimbo morto annegato a Mirabeach, le indagini continuano. La direzione del parco: "Collaborazione con gli inquirenti"

  • Bimbo annegato, s'indaga per omicidio colposo. La tragica scena ripresa dalle telecamere

  • Fulmini e raffiche di vento da sabato pomeriggio: scatta l'allerta "gialla" per temporali

Torna su
RavennaToday è in caricamento