Parcheggio 'smart': la sosta nelle strisce blu si paga con un'app

L'applicazione offre al cliente servizi informativi e dispositivi in un'unica piattaforma il cui accesso e utilizzo è reso sicuro attraverso l’inserimento del proprio codice personale

Pagare la sosta sulle strisce blu direttamente dal proprio telefono grazie a un'app: da oggi tutti coloro che si trovano a Ravenna, Cervia o Russi potranno pagare il loro parcheggio utilizzando l'applicazione di Postepay, cliccando sul simbolo “+” presente sulla schermata iniziale dell’app e abilitando la propria carta Postepay. L'applicazione offre al cliente servizi informativi e dispositivi in un'unica piattaforma il cui accesso e utilizzo è reso sicuro attraverso l’inserimento del proprio codice personale, ma anche tramite riconoscimento biometrico e impronta digitale (“fingerprint”), per i clienti che lo desiderano e che sono in possesso di un dispositivo mobile abilitato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La macabra sfida del 'Samara Challenge' arriva in Romagna: "Gioco pericoloso"

  • Vanno dal meccanico dopo l'incidente e ne fanno un altro: curiosa "scia" di sinistri

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • La crema antirughe dell'azienda di Cotignola vince il premio 'Bio Awards'

  • Elisa, Alessandra Amoroso, Guccini e Tiromancino: ospiti di lusso per "Imaginaction"

  • Agricoltori in ginocchio: "Crisi senza precedenti, le aziende gettano la spugna"

Torna su
RavennaToday è in caricamento