Partito il secondo 'Ape Romagna Tur' nel ricordo di 'Topone'

Impossibile, per i partecipanti, non pensare a Vittorio Piva, detto 'Topone', l'81enne deceduto a ottobre in un tragico incidente stradale e che aveva preso parte al primo Ape Romagna Tur

È partita venerdì da Passogatto di Lugo la seconda edizione di “Ape Romagna Tur”, il giro (scritto appositamente “tur”, storpiando l’inglese tour) che prevede un percorso totalmente a bordo del ciclomotore a tre ruote più famoso del mondo. Alla partenza era presente, per salutare i partecipanti, anche il sindaco di Lugo. Impossibile, per i partecipanti, non pensare a Vittorio Piva, detto 'Topone', l'81enne deceduto a ottobre in un tragico incidente stradale e che aveva preso parte al primo Ape Romagna Tur.

Il “tur” si terrà in quattro giorni: da Passogatto si procederà con un percorso fatto di numerose tappe, che toccheranno tutti gli estremi della Romagna: dal territorio di Lugo a Massa Lombarda, poi Sant’Agata sul Santerno, Barbiano, Brisighella, Tredozio e Santa Sofia, dove ci sarà la sosta per la prima nottata. Ripartenza il 20 aprile per Bagno di Romagna, Sarsina, Sogliano al Rubicone, Santarcangelo di Romagna, Morciano, Cattolica, Rimini e ritorno a Santarcangelo, dove ci si fermerà per la seconda notte. Il terzo giorno si va verso Forlimpopoli, Bertinoro, Predappio, Castrocaro Terme, Forlì, Ravenna e Marina Romea. Infine, il quarto e ultimo giorno i partecipanti all’Ape Romagna Tur ritorneranno verso Passogatto con tappe a Casal Borsetti, Sant’Alberto, Alfonsine e Lavezzola.

Sono sei le Apecar partecipanti, condotte da Francesco Leoni, Stefano Leoni, Ivo Menegazzo, Vittorio Tavaniello, Lorenzo Vetricini e Sakiri Ajradin. Scopo dell’iniziativa è valorizzare l'identità della Romagna, dimostrando che è possibile intraprendere un percorso alla scoperta delle bellezze del territorio, anche con un mezzo di trasporto non convenzionale per un turista. L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Lugo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nubifragio nel ravennate: ancora alluvioni e danni alle coltivazioni

  • Cronaca

    Crolla una casa durante i lavori: tragedia evitata, intervengono i pompieri

  • Cronaca

    Tentano il furto al supermercato: fermate da un Carabiniere che stava facendo la spesa

  • Cronaca

    Degrado al centro sportivo: "Abbandonato tra amianto e vetri rotti"

I più letti della settimana

  • Tragico schianto alla rotonda dei Tre Ponti: l'impatto è fatale, muore una donna

  • Il maltempo non dà tregua: martedì chiudono tutte le scuole

  • Savio a rischio esondazione: "State ai piani alti o rifugiatevi nelle scuole"

  • Si schianta contro un palo e poi precipita in un fosso: in condizioni gravissime

  • Forte maltempo, i fiumi diventano 'furiosi' in tutta la Provincia

  • Crolla una casa durante i lavori: tragedia evitata, intervengono i pompieri

Torna su
RavennaToday è in caricamento