← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Paura dopo il crollo di San Bartolo: "Il ponte di San Marco sul Montone è sicuro?"

Redazione

Raccolta la segnalazione di un cittadino preoccupato, abbiamo effettuato un sopralluogo presso il ponte che permette alla strada Provinciale 45 “Godo e di San Marco” di scavalcare il fiume Montone nei pressi dell’abitato di San Marco. Il ponte ora è trafficatissimo, perché al passaggio di mezzi ordinario si aggiunge quello – molto consistente – dovuto alla chiusura temporanea della Ravegnana. Da un esame visivo paiono non esserci molti dubbi che la situazione non sia delle migliori: le spalle che sorreggono il ponte presentano i ferri di armatura scoperti, vi sono vistose infiltrazioni d’acqua ovunque, le travate del ponte mostrano anch’esse armature scoperte in diversi punti così come l’intradosso dell’impalcato, la zona di appoggio del ponte sulle spalle appare in condizioni non ottimali. Sappiamo che il ponte è stato già classificato ad alto rischio tra i 61 della nostra provincia che versano in condizioni di insicurezza. Del ponte di San Marco si è occupata Lista per Ravenna anche in novembre con un question time. La Provincia e il sindaco, presidente della Provincia, intendono prendere provvedimenti quanto prima, almeno per rassicurare i cittadini che quotidianamente transitano sul ponte? Inoltre, la segnalazione ha riguardato anche la Strada Provinciale 68 “Montone Abbandonato” che corre lungo l’argine sinistro del Montone, costeggiando San Marco. I bordi della carreggiata sono stati recentemente rattoppati con numerose strisce di asfalto: segno dei leggeri cedimenti della scarpata arginale, già interessata da un importante smottamento alcuni anni fa? I cittadini chiedono informazioni anche su questo.

MeetUp A riveder le stelle Ravenna

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Segnalazioni

    Centinaia di mozziconi di sigarette gettate per terra: "E' ora di fare qualcosa"

  • Segnalazioni

    Nave sprofondata in Piallassa: "Campionamenti solo dopo un mese? Inconcepibile"

  • Segnalazioni

    Maestri (Possibile) contro la manifestazione dell'offshore: "Difende un modello di sviluppo senza futuro"

  • Segnalazioni

    Chiamata alla città per il logo di Dante 2021: "Dilettanti allo sbaraglio"

Torna su
RavennaToday è in caricamento