Per la Maratona i container del porto diventano spogliatoi

Tcr e Container Service metteranno a disposizione dei partecipanti 5 container da 20 piedi ciascuno che serviranno come deposito e spogliatoio

Quest'anno la Maratona di Ravenna, Città d'arte si avvale del sostegno del Terminal Container Ravenna  (società partecipata da Sapir e Contship) e della controllata Container Service, che metteranno a disposizione dei partecipanti 5 container da 20 piedi ciascuno che serviranno come deposito e spogliatoio.

Stefano Righini, presidente di Ravenna Runners Club, l'associazione che organizza la Maratona, è stato ospite giovedì mattina di Tcr, dove ha incontrato il presidente Giannantonio Mingozzi e il responsabile commerciale Alessandro Battolini. "Ci fa piacere collaborare con una manifestazione sportiva così partecipata che fa conoscere Ravenna in tutto il mondo e, di conseguenza, promuove beni culturali e opportunità turistiche ma anche infrastrutture e servizi offerti dal nostro porto e dai terminal che vi operano", hanno sottolineato Mingozzi e Battolini. Da parte sua Righini, ricordando come la Maratona di Ravenna si avvalga sempre di più di aziende e sponsor fondamentali per la buona riuscita della tre giorni, ha ringraziato Tcr per l'impegno augurandosi che la collaborazione possa continuare negli anni a venire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

  • Il cuore batte all'impazzata, salvato dallo smartwatch: scoperta una tachicardia ventricolare

Torna su
RavennaToday è in caricamento