Affonda peschereccio al largo di Pinarella: il marittimo riesce a salvarsi

La richiesta d'intervento del pescatore, quarantenne, è giunta alla sala operativa della Capitaneria di Porto cervese intorno alle 9

Piccolo peschereccio affondato al largo di Pinarella di Cervia. L'episodio, le cause sono ancora in fase d'accertamento, è avvenuto mercoledì mattina, a circa due miglia dalla costa. La richiesta d'intervento del pescatore, quarantenne, è giunta alla sala operativa della Capitaneria di Porto cervese intorno alle 9. Con grande destrezza il marittimo è riuscito comunque a raggiungere a nuoto la riva per poi essere soccorso prontamente dai militari della Capitaneria cervese e dal personale del 118. Difficile a tutt’ora le operazioni di recupero del peschereccio con a bordo ancora  70 litri di gasolio, in taniche sigillate. All'opera, oltre ai militari della Guardia Costiera, anche i sommozzatori dei Vigili del fuoco di Ravenna.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Precipita per oltre cento metri dal sentiero di guerra del Pasubio: muore medico in pensione

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Rubava nel supermercato dove lavora: dipendente infedele nella rete dei Carabinieri

Torna su
RavennaToday è in caricamento