Pescigatto e carassi intrappolati in una vasca: i volontari li salvano e li liberano

Nuovo intervento della Fipsas Ravenna, Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee, che promuove e tutela la pesca sportiva e le attività subacquee

Nuovo intervento della Fipsas Ravenna, Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee, che promuove e tutela la pesca sportiva e le attività subacquee. Mercoledì il personale volontario della sezione ravennate ha effettuato un invervento di recupero di pesce in sofferenza in località Frascata a Lavezzola. Il pesce, circa 60 chili di carassi e piccoli pescegatto, era rimasto intrappolato in un manufatto per l’irrigazione dei campi, una vasca in cui l'acqua passa dalla pompa per poi andare al Canale destra Reno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La segnalazione al gruppo di volontari Fipsas è arrivata dal Cosorzio di bonifica di Lugo. Il pesce, dopo essere stato recuperato insieme agli addetti del Consorzio di bonifica, è stato poi liberato nel canale. Da sempre i volontari Fipsas sono attivi sul territorio per il recupero e la prevenzione ambientale nel nostro territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • Schianto all'incrocio tra un'auto e un bus con a bordo i passeggeri

  • Colpiti da un'auto mentre vanno in bici: due ciclisti in ospedale

  • Staff a contatto con un soggetto a rischio Coronavirus: il sushi chiude

  • Pulizie accurate e addio buffet: per hotel e camping "questo sarà un anno da dimenticare in fretta"

  • La dura scelta controcorrente del barista: "Il bar è la mia vita, ma riaprire vorrebbe dire fallire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento