Si tolgono le "cavane" nella Pialassa Baiona

La Pilassa Baiona è un'area ad alta valenza ambientale di proprietà dell'Amministrazione Comunale di Ravenna inserita nel perimetro del Parco del Delta del Po

L'11 aprile sono stati avviati i lavori di demolizione di una serie di manufatti abusivi all'interno della Pialassa Baiona. La Pilassa Baiona è un’area ad alta valenza ambientale di proprietà dell’Amministrazione Comunale di Ravenna inserita nel perimetro del Parco del Delta del Po ed è tutelata da vari provvedimenti normativi. In vari punti della pialassa, ed in particolare sul bordo meridionale, sono presenti punti di elevato degrado dovuti in particolar modo alla erezione senza titolo di manufatti provvisori di ricovero barche, le cosiddette cavane, spesso in stato di abbandono e semicrollati,  natanti fatiscenti, resti di ogni genere e rifiuti abbandonati.

Tali manufatti sono purtroppo caratterizzati da un vasto uso di lastre di cemento amianto che in più posizioni presenta evidenti segni di degrado e costituisce di fatto un elevato rischio per la salute di coloro che a vario titolo frequentano questi ambienti. L'operazione di ripristino attualmente in atto, rientra in una serie di interventi più ampi volti al recupero naturalistico ed al miglioramento della fruizione pubblica della Pialassa Baiona e che prevedono la creazione di un percorso sul lato est e di un camminamento interno. Il servizio Ambiente del Comune ha ritenuto opportuno provvedere alla pulizia ed alla asportazione di materiali e rifiuti non consoni nella zona maggiormente degradata che è anche quella più vicina ai centri del litorale e più visibile anche dall'utenza  turistica.

I lavori sono articolati in più fasi: smontaggio, trattamento, confezionamento e smaltimento cemento amianto; demolizione, raccolta rifiuti, selezione materiale e accatastamento; carico trasporto e smaltimento rifiuti HERA SpA SOT Ravenna ha l’incarico di: rimuovere le lastre in cemento amianto presenti quantificate in circa 300 mq. dislocate in 17 diverse posizioni, procedere successivamente allo smaltimento del cemento amianto in impianti dedicati e al conferimento in impianto del materiale recuperato costituito da legno, ferro, plastica, nonché allo smaltimento in discarica del rifiuto residuo. La ditta Contarinese Escavi e Trasporti di Taglio di Po ha l'incarico della demolizione, raccolta rifiuti, selezione materiale e accatastamento.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Pauroso schianto in A14, due camion sventrati: e l'autostrada si trasforma in un campo minato

    • Cronaca

      Via vai di clienti, blitz dei Carabinieri: chiusa a Savio una casa a luci rosse

    • Cronaca

      Si ribalta col furgone, a bordo 8 bottiglie di birra vuote: "Statemi lontano o vi sparo in bocca"

    • Cronaca

      Passaggio a livello chiuso per venti minuti: code lunghe fino a 3 km, protestano tutti

    I più letti della settimana

    • Drammatico schianto prima contro la cuspide e poi contro un pullman: due morti

    • Muore sul colpo nello schianto contro un palo, forse per evitare un cane in strada

    • Passeggia col proprio cane, se lo vede sbranato e ucciso da un bull terrier

    • Dopo lo scontro auto finisce ruote all'aria e abbatte colonnina del gas: paura per madre e figlia

    • Si ribalta col furgone, a bordo 8 bottiglie di birra vuote: "Statemi lontano o vi sparo in bocca"

    • Via vai di clienti, blitz dei Carabinieri: chiusa a Savio una casa a luci rosse

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento