Poco personale sanitario: "Riassumiamo medici e infermieri in pensione"

E' la proposta del capogruppo di Ama Ravenna Daniele Perini: "La carenza, se non addirittura l'assenza, della disponibilità di medici e infermieri sul mercato sta assumendo proporzioni sempre più gravi"

"Richiamiamo medici e infermieri pensionati per far fronte al rischio default del Sistema sanitario nazionale": è la proposta del capogruppo di Ama Ravenna Daniele Perini inserita in un ordine del giorno. "La carenza, se non addirittura l'assenza, della disponibilità di medici e infermieri sul mercato sta assumendo contorni e proporzioni sempre più gravi a livello nazionale - spiega il consigliere di maggioranza - Già diverse regioni si stanno attivando per garantire i livelli essenziali di assistenza, proprio assumendo in particolare a tempo determinato medici e infermieri in pensione. Il problema esiste fondamentalmente a monte, con particolare riferimento alle scuole di specializzazione, e anche la nostra Regione, in specie Ravenna, caratterizzata da un'età media della popolazione in costante aumento e da una vocazione turistica che pone inevitabilmente seri problemi a livello sanitario e assistenziale, inizia a essere interessata in maniera sempre più significativa da tale criticità, che può configurarsi come autentico preludio al default del Sistema sanitario nazionale".

Perini chiede a sindaco e giunta di "inserire la sanità ai primi posti dell'agenda politica, valutando l'opportunità di un finanziamento straordinario a livello regionale, un vero e proprio “piano Marshall” per sostenere il Sistema sanitario nazionale, migliorando le condizioni di lavoro del personale sanitario e colmando le disuguaglianze; chiedendo alla Regione di deliberare, come hanno fatto altre, la possibilità che le nostre aziende emiliano romagnole si convenzionino con medici e infermieri in quiescienza. Questo, naturalmente, non appare sufficiente ma bisogna sviluppare un finanziamento ad hoc, in un'ottica a più ampio respiro, nella consapevolezza che la nostra comunità nei prossimi anni subirà un'emergenza demografica".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Sangue sulle strade: travolto da un'auto muore sul colpo, grave l'automobilista

  • Attimi di terrore nella notte: accoltellato e lasciato esanime in strada

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Scoppia l'incendio nell'officina meccanica, mobilitati i vigili del fuoco

Torna su
RavennaToday è in caricamento