La Lucarelli torna all'attacco dopo il post 'incriminato': "Le scuse non bastano"

Non le sono bastate le scuse di Cristina, la mamma ravennate finita nell'occhio del ciclone per aver pubblicato una foto che è diventata virale dopo che è stata condivisa e criticata dalla stessa blogger

Il post "incriminato"

Selvaggia Lucarelli non ci sta. Evidentemente non le sono bastate le scuse di Cristina, la mamma ravennate finita nell'occhio del ciclone per aver pubblicato una foto - o meglio, un "selfie" - sul suo profilo Facebook con una frase che è diventata virale dopo che è stata condivisa e criticata dalla stessa blogger. 

"La mia vita è distrutta, non mi rimane più niente: sono in mezzo alla strada. Vorrei soltanto ritornare a quel maledetto martedì e non pubblicare mai quel post, perchè a causa di quella foto ho perso tutto. Spero tanto che chi ho ferito mi conceda il perdono", ha spiegato Cristina in un'intervista a RavennaToday. Un perdono che, a quanto pare, la blogger ha deciso di non concedere.

"Facebook esiste da 10 anni. La scusa "Ho scritto quella cosa, ma non immaginavo le conseguenze" è fuori tempo massimo - commenta la Lucarelli sul suo profilo Facebook - Se non immaginavi le conseguenze, vuol dire che non leggi e non ti informi. E se non leggi e non ti informi, dovresti chiudere i social e sfogliare un giornale".

Dopo il post nel mirino della Lucarelli: "Ho sbagliato, perdonatemi. Ho già perso tutto"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Muore in un fatale incidente a 19 anni, gli amici sconvolti: "Manuel era troppo buono per sparire così presto"

  • Cronaca

    Sorpresa di Natale: il circolo Abajur riapre e lancia una petizione

  • Cronaca

    Faenza si risveglia "imbiancata": spargisale e spazzaneve in azione, le scuole restano aperte

  • Cronaca

    Proteste in stazione, la Regione: "Se non si risolve in fretta chiederemo di tornare al vecchio orario"

I più letti della settimana

  • La tragedia si consuma a pochi chilometri da casa: muore in uno schianto un ragazzo di 19 anni

  • Per il fisco era un contadino, in realtà si fingeva dentista e 'curava' quasi 300 clienti: maxi sequestro della Finanza

  • Ausl Romagna cerca personale a tempo indeterminato: come prepararsi al concorso

  • Meteo, si attende l'arrivo della neve: ecco dove cadranno i fiocchi in Romagna

  • Il bar era un ritrovo di persone dedite a furti e spaccio: licenza sospesa per 15 giorni

  • Esce di strada e precipita in un fosso: paura per una 19enne

Torna su
RavennaToday è in caricamento