Prevenzione dagli allagamenti: ripulite duemila caditoie

L’attività, iniziata lo scorso novembre, ha riguardato la pulizia di 2.000 tra caditoie, bocche di lupo e griglie sul territorio comunale

Il gruppo Hera, in accordo con l’amministrazione comunale di Sant’Agata sul Santerno, ha concluso un intervento di manutenzione programmata dei manufatti di raccolta delle acque meteoriche. L’attività, iniziata lo scorso novembre, ha riguardato la pulizia di 2.000 tra caditoie, bocche di lupo e griglie sul territorio comunale.

Questo importante intervento, del valore di 22.000 euro, rientra nel progetto di pulizia di oltre 170.000 manufatti di raccolta delle acque meteoriche presenti sul territorio provinciale e consentirà di migliorare la qualità del servizio di gestione delle acque meteoriche ma soprattutto di prevenire o contenere eventuali rischi di allagamento stradale, in occasione di precipitazioni a forte intensità. La programmazione degli interventi, che hanno lo scopo di garantire il buon funzionamento delle caditoie e quindi un più regolare deflusso dell’acqua piovana, è stata opportunamente pianificata e organizzata con l’Amministrazione comunale. In base alla conformazione dei manufatti, gli interventi possono essere svolti sia manualmente, sia in modo meccanizzato, con l’ausilio di un autoespurgo. L’attività prevede la rimozione di detriti, foglie e altro materiale sedimentato, agevolando così il deflusso delle acque piovane. Oltre alla mera pulizia dei pozzetti, sono stati effettuati anche piccoli interventi di manutenzione quali la riparazione o sostituzione di botole, chiusini e griglie.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Trovato e denunciato il 'pirata della strada': "Pensavo di aver colpito un palo"

  • Cronaca

    La 'banda del buco' si scontra con una colonna di cemento: colpo fallito

  • Cronaca

    Dalla Cina arrivano Barbie, Pokemon e Topolino: maxi sequestro di giocattoli contraffatti

  • Cronaca

    Estremista legato all'Isis rintracciato a Ravenna: il secondo nel giro di tre giorni

I più letti della settimana

  • L'amica non risponde al telefono, poi la macabra scoperta: trovata morta nel letto

  • Travolto da un'auto e scaraventato nel fosso: perde la vita sul colpo

  • Nudo in piazza aggredisce i passanti, poi fa il "bis" in ospedale e colpisce i Carabinieri

  • Apre un nuovo discount, la Lega: "I negozianti del centro storico sono in ginocchio"

  • Paura sulla statale: il camion si ribalta nel fosso, traffico in tilt

  • Tenta la fuga dopo il furto, ma il Carabiniere podista riesce a bloccarlo

Torna su
RavennaToday è in caricamento