Problemi a San Pietro in Vincoli: "Viabilità difficoltosa per l'istituto scolastico"

Da pochi giorni hanno riaperto le scuole, tra queste il grande complesso scolastico di San Pietro in Vincoli

Immagine di repertorio

Da pochi giorni hanno riaperto le scuole, tra queste il grande complesso scolastico di San Pietro in Vincoli. "Qui si riscontrano due problematiche, più volte segnalate in consiglio territoriale e comunale, che da anni persistono in via Leonardo da Vinci - commentano i consiglieri della Lega Zandoli e Sangiorgi - La prima problematica riguarda il marciapiede e il manto stradale che si trovano in pessimo stato. Nei pressi dell'entrata/uscita è presente un'aiuola con al suo interno dei pini i quali con il passare degli anni hanno provocato l'innalzamento e alcune crepe del manto stradale. L’altro problema, più grave, é l’alta affluenza di auto, che crea pericolo per alunni e genitori. La via Leonardo da Vinci si affaccia su tre complessi scolastici, ma sono presenti solo una decina di parcheggi. Per l'ennesima volta durante i consigli territoriali è stato chiesto al comune più di una volta di poter valutare l'acquisto di una porzione di terreno accanto, dove si potranno creare un'altra decina di posti auto. Considerando che l’affluenza media in entrata e uscita oltrepassa i 100 veicoli, richiediamo l’accelerazione del procedimento per la costruzione di tale parcheggio, che doveva essere già inserito nella variazione di bilancio fatta a Luglio 2019".

"Inoltre, nel mese di maggio era stato presentato un question time tramite i nostri consiglieri comunali, dove c’era stato risposto che questi disagi sarebbero stati risolti nel semestre successivo, ma di questi interventi ora che le scuole hanno riaperto ancora non se ne sono visti - continuano i consiglieri del Carroccio - Dalle cronache sappiamo che in questi giorni la giunta ha problematiche interne date da spaccature di partito, ma ci auguriamo che queste diatribe non danneggino ulteriormente i cittadini. Bisogna risolvere quanto prima tali problemematiche con le soluzioni proposte per il bene della cittadinanza, ma soprattutto per il bene delle fasce piu deboli come i bambini".

Immagine di repertorio

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • Rubava nel supermercato dove lavora: dipendente infedele nella rete dei Carabinieri

  • Scoppia l'incendio nell'officina meccanica, mobilitati i vigili del fuoco

Torna su
RavennaToday è in caricamento