Raddoppia il “Pedibus targato RA” della scuola primaria Tavelli

Una settimana fa alla fermata all'interno del parcheggio ex Macello di via Renato Serra è partita la seconda linea del Pedibus della scuola Tavelli

Una settimana fa alla fermata all'interno del parcheggio ex Macello di via Renato Serra è partita la seconda linea del Pedibus della scuola Tavelli, un “autobus umano” formato da bambini “passeggeri” e da due adulti, “autista” e “controllore”, che a piedi affrontano ogni giorno e con qualsiasi situazione meteorologica il percorso verso la scuola.

Il Pedibus Tavelli partito dal parcheggio dell'ex Macello si è congiunto con quello che parte dalla fermata Orto Siboni, per rilanciare tutti insieme lo slogan “Siamo nati per Camminare”, nome della  campagna regionale che il Comune di Ravenna con il suo Centro Educazione Alla Sostenibilità RA 21 promuove ormai da 7 anni.

A Ravenna, oltre a quello della scuola primaria Tavelli, sono attivi i Pedibus quelli delle scuole primarie Torre, Randi e Mordani.
“Nati per camminare” si  rivolge ai bambini/e e ai genitori delle scuole primarie di tutte le città dell’Emilia-Romagna per promuovere la mobilità pedonale e sostenibile, soprattutto sui percorsi casa-scuola.

Il camminare permette di entrare in contatto diretto con l’ambiente che ci circonda, di percepire e costruire una relazione sana e costruttiva con gli altri  fondata sul rispetto, la fiducia e la solidarietà, restituendo quindi alla strada e agli altri spazi pubblici quel ruolo naturale di luogo di socialità e costruzione di relazioni amichevoli e quindi di bene comune, oltre ad educare alla mobilità sostenibile.
La campagna prevede la distribuzione di cartoline  che i bambini dovranno completare  con disegni sul tema tratti dalla loro fantasia. Le cartoline contengono anche un testo del Sindaco dedicato alle famiglie e incentrato sui valori del camminare e della mobilità sostenibile. Le cartoline saranno raccolte dal CEAS ed  esposte in iniziative pubbliche a tema.

L’auspicio dell’amministrazione comunale è che altre classi delle scuole primarie ravennati aderiscano alla campagna e scelgano di attivare un nuovo Pedibus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nel riminese il primo caso in Romagna

  • Proroga della chiusura delle scuole? In Regione ci stanno pensando. L'assessore alla Sanità: "E' probabile"

Torna su
RavennaToday è in caricamento