"Fuga d'amore" destinazione Marocco: 16enne trovata in Spagna grazie ai Carabinieri

E' stata rintracciata in Spagna la studentessa di 16 anni, che si è allontanata di casa l'11 aprile scorso

E' fuggita di casa per amore. E' stata rintracciata in Spagna la studentessa di 16 anni, che si è allontanata di casa l'11 aprile scorso. Tutto ha avuto inizio dopo un litigio con i genitori: la minorenne era uscita di casa per andare a scuola, senza più tornare. La madre ha cominciato a preoccuparsi quando si è accorta di aver lasciato nella sua camera il telefonino cellulare. Dall’abitazione erano anche “spariti” circa 700 euro in contanti ed alcuni vestiti.

LA FUGA D'AMORE - I genitori hanno avuto la conferma della fuga della 16enne quando hanno scoperto che quel giorno la figlia si era assentata da scuola; allo stesso tempo alcuni amici di comitiva avevano fatto sapere che era “sparito” anche il fidanzato della giovane studentessa, un ragazzo maggiorenne originario del Marocco, ma residente a Faenza. A quel punto la madre della ragazzina, preoccupatissima, ha denunciato l’allontanamento ai Carabinieri manfredi.

LE RICERCHE – Gli uomini dell'Arma, al comando del capitano Cristiano Marella, immediatamente hanno attivato le ricerche, divulgando la fotografia della minore a tutte le pattuglie ed inserendo al terminale una nota di rintraccio valida per tutto il territorio nazionale. I genitori della minore hanno anche informato la redazione della trasmissione televisiva “chi l’ha visto” che durante la puntata di mercoledì hanno lanciato un appello per ritrovare la 16enne faentina.

LA SCHEDA TELEFONICA - Quando i genitori della ragazza si sono accorti che la figlia aveva portato con sé una seconda scheda telefonica, hanno subito comunicato il numero ai carabinieri che hanno avviato le indagini per cercare di localizzare le ultime chiamate, ma quell’utenza per parecchie ore è risultata spenta. Gli investigatori sono riusciti a “tracciare” il percorso del telefonino che ha segnato come ultima posizione una città sulle coste della Spagna.

continua nella pagina successiva ====> IL RITROVAMENTO

Potrebbe interessarti