Studentessa sparita, il caso a 'Chi l'ha visto?': ritrovata in stazione

Della sua sparizione si era occupata anche la trasmissione "Chi l'ha visto?", che ha dato in diretta la notizia del ritrovamento

E' stata ritrovata nella serata di mercoledì, alla stazione di Rimini, la studentessa di 16 anni di San Vito dei Normanni scomparsa da martedì mattina.

Sono state lunghe ore di paura a San Vito dei Normanni, in provincia di Brindisi, dove per due giorni non si sono avute notizie di una studentessa di 16 anni. L’ultimo a parlarle era stato un compagno prima dell’ingresso a scuola, il liceo classico Calamo di Ostuni. Negli ultimi giorni la ragazza avrebbe raccontato di voler andare via di casa e di avere un piano per farlo. Abbandonato il cellulare, si è allontanata con alcune centinaia di euro.

In serata l'improvvisa svolta: secondo le prime informazioni la studentessa avrebbe raggiunto Rimini in treno, località che frequentava spesso con la famiglia in estate. Ed è stato proprio uno zio che abita a Cervia a ritrovarla nella stazione ferroviaria di Rimini e a condurla subito presso gli uffici della Polizia ferroviaria della città romagnola. L’allarme era scattato già martedì pomeriggio, quando i genitori della ragazza non l’hanno vista rientrare da scuola. La famiglia ha subito dato il via alle ricerche, ma di lei non è stata trovata alcuna traccia fino a mercoledì sera.

Della sua sparizione si era occupata anche la trasmissione "Chi l'ha visto?": la conduttrice Federica Sciarelli, in collegamento da Ostuni con la cugina della sedicenne di San Vito dei Normanni e il giornalista della trasmissione Gianvito Cafaro, ha comunicato il lieto fine di una storia che ha tenuto con il fiato sospeso i cittadini di due città: Ostuni, dove la ragazza frequenta il Liceo Classico “Calamo”, e San Vito dei Normanni, dove la ragazza risiede.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • Apre in centro un bar per giovani gestito da giovani: "E se prendi 30 e lode la colazione te la offriamo noi"

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

Torna su
RavennaToday è in caricamento