Raggiravano gli anziani per "svuotargli" gli appartamenti: presa la banda

Secondo gli investigatori, la banda si sarebbe resa responsabile di 20 furti in abitazione compiuti raggirando gli inquilini, nella maggior parte dei casi anziani

Partivano da Teramo per rubare negli appartamenti del centro Italia, anche nella provincia di Ravenna. Quattro persone di origne rom sono state arrestate dai Carabinieri di Osimo nelle loro abitazioni di Teramo. Secondo gli investigatori, la banda si sarebbe resa responsabile di 20 furti in abitazione compiuti raggirando gli inquilini, nella maggior parte dei casi anziani. 

I raid dei quali i quattro sono ritenuti responsabili sono stati consumati nelle province di Ravenna, Ancona, Ascoli, Macerata, Campobasso, Fermo, Frosinone e la stessa Teramo. Il gruppo dovrà rispondere dell’accusa di associazione per delinquere finalizzata ai furti in abitazione pluriaggravati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • Apre in centro un bar per giovani gestito da giovani: "E se prendi 30 e lode la colazione te la offriamo noi"

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

Torna su
RavennaToday è in caricamento