Attimi di terrore in banca: preso un bandito, l'altro fugge per le vie del centro. E' caccia all'uomo

La cassiera ha capito subito che qualcosa in quella richiesta non tornava: così ha segnalato la cosa al superiore, che ha chiamato i Carabinieri

Foto Massimo Argnani

Attimi di terrore giovedì mattina alla filiale della banca Credem di via Circonvallazione San Gaetanino, in centro a Ravenna. Intorno alle 11.45 una donna ultraottantenne si è presentata allo sportello chiedendo di poter prelevare una grossa somma e dando indicazioni in merito a un presunto incidente che avrebbe avuto suo figlio. La cassiera ha capito subito che qualcosa in quella richiesta non tornava: così ha segnalato la cosa al superiore, che ha chiamato i Carabinieri.

Nel frattempo, da una prima ricostruzione dei fatti, i malviventi che avevano accompagnato l'anziana in banca, rimasti fuori a osservare la scena, una volta che hanno visto la somma richiesta sul banco - la cassiera stava preparando i soldi molto lentamente per prendere tempo - si sarebbero precipitati all'interno dell'istituto bancario proprio mentre stavano arrivando sul posto i Carabinieri in borghese. Da lì è nata una collutazione tra militari e rapinatori che hanno tentato di fuggire, fin quando uno dei due è stato bloccato, mentre il secondo si è dileguato per le vie della città. Sul posto anche la Polizia, è in atto la caccia al secondo balordo.

Maggiori informazioni in seguito

Foto Massimo Argnani 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in azienda: precipita dal tetto e muore dopo un volo di otto metri

  • Si allena con la bici per l'Ironman, ma in autostrada: caos sull'A14

  • Camion resta bloccato sul ponte: "Pericolosissimo, si aspetta che crolli?"

  • Scoppia un incendio nell'azienda di pallet: alta colonna di fumo nero in cielo

  • Escort e over 45, trasgressione senza età: il lato piccante di Ravenna

  • Sbanda con l'auto e finisce contro la colonnina del metano: Vigili del fuoco al lavoro

Torna su
RavennaToday è in caricamento