Non c'è due senza tre: la rapinatrice seriale colpisce in una piadineria

Sul posto sono intervenute le Volanti della Questura di Ravenna, che hanno avviato le ricerche del caso insieme ai Carabinieri.

Non c'è due senza tre. Dopo aver fatto visita al forno "La panetteria di Annamaria" e alla gelateria "Papilla Bio", la rapinatrice seriale ha colpito in una piadineria. La donna ha colpito nel tardo pomeriggio di domenica, intorno alle 17,15, al punto vendita di via Marconi, zona stadio. Travisata da una sciarpa, cappuccio ed occhiali, la malvivente ha agito secondo il solito modus operandi: "Dammi i soldi che hai!", ha intimato all'esercente presente, mostrando il solito coltello. Quest'ultima ha replicato di aver appena dieci euro. "Ne voglio 50", ha esclamato. Accontentatosi del poco denaro a disposizione, si è dileguata, facendo perdere le proprie tracce. Immediato l'allarme al 113: sul posto sono intervenute le Volanti della Questura di Ravenna, che hanno avviato le ricerche del caso insieme ai Carabinieri.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Il Ravenna impone il pareggio alla corazzata Delta

    • Cronaca

      500mila euro per la messa in sicurezza di strade e marciapiedi nei lidi

    • Cronaca

      "Mille e un Natale", è festa a Lugo: illuminato il grande abete

    • Cronaca

      In Cattedrale la Fiorita dei Ragazzi: le foto

    I più letti della settimana

    • Caso di meningite a Faenza, profilassi antibiotica per 54 persone

    • Auto contromano in E45 causa incidente e fugge

    • Referendum costituzionale, tutti i risultati a Ravenna - LA DIRETTA

    • Natale 2016 a Ravenna: in piazza arrivano i capanni da spiaggia. Addio al concerto di Capodanno

    • Pantaloni e slip strappati: giovane denuncia un presunto abuso sessuale

    • MiMa On Ice, Milano Marittima in diretta su "Domenica Live"

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento