Rapinò e violentò prostituta: ora è in carcere

E' accusato di aver rapinato rapinato, ferito e violentato una giovane prostituta stranieri all'inizio dell'estate. Un ravennate di 29 anni è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Ravenna

E' accusato di aver rapinato rapinato, ferito e violentato una giovane prostituta stranieri all'inizio dell'estate. Un ravennate di 29 anni, G.M. le sue iniziali, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Ravenna in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal gip. Il giovane, trovato nella sua abitazione durante l'arresto, dovrà rispondere dell'accusa di violenza sessuale, rapina e lesioni personali aggravate. L'arrestato dopo le formalità di rito è stato associato alla casa circondariale di Port'Aurea a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

Torna su
RavennaToday è in caricamento