Rapinò un negozio in centro storico: dopo sei anni finisce in carcere

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, deve scontare una pena definitiva di 2 anni e 2 mesi in quanto riconosciuto colpevole di rapina e lesioni personali

Nella mattinata di mercoledì i Carabinieri della stazione di Rimini Porto hanno rintracciato e arrestato un faentino, 36enne, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, deve scontare una pena definitiva di 2 anni e 2 mesi in quanto riconosciuto colpevole di rapina e lesioni personali, commessi nel 2013, quando rapinò un negozio nel centro storico della città.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • La crema antirughe dell'azienda di Cotignola vince il premio 'Bio Awards'

  • Picco di enterococchi in mare: scatta il divieto di balneazione

  • Finge un problema all'auto e blocca le due presunte ladre d'appartamento

  • Tenta di colpire un motociclista ma il poliziotto si lancia nella sua auto dal finestrino: in manette

  • Precipita dal balcone di un hotel: ragazzino in ospedale in gravi condizioni

Torna su
RavennaToday è in caricamento