Rapinò un negozio in centro storico: dopo sei anni finisce in carcere

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, deve scontare una pena definitiva di 2 anni e 2 mesi in quanto riconosciuto colpevole di rapina e lesioni personali

Nella mattinata di mercoledì i Carabinieri della stazione di Rimini Porto hanno rintracciato e arrestato un faentino, 36enne, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, deve scontare una pena definitiva di 2 anni e 2 mesi in quanto riconosciuto colpevole di rapina e lesioni personali, commessi nel 2013, quando rapinò un negozio nel centro storico della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La schianto è impressionante e non lascia scampo ad un 53enne: ennesima tragedia sulle strade

  • Colto da un malore fatale mentre guida: camionista perde la vita

  • Amici o fidanzati non conviventi in auto: quali sono le regole da seguire?

  • Il caso era stato segnalato a "Chi l'ha visto?", trovata l'anziana allontanatasi da Milano

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Sbatte il tappeto e cade giù dal terrazzo: la corsa al Bufalini con l'eliambulanza

Torna su
RavennaToday è in caricamento