Accoltella il convivente dopo lite: tragedia sfiorata a Campiano

Si è sfiorata la tragedia mercoledì sera a Campiano, dove una trentatreenne senegalese al culmine di una violenta lite, probabilmente per motivi di gelosia, ha accoltellato il compagno

Si è sfiorata la tragedia mercoledì sera a Campiano, dove una trentatreenne senegalese al culmine di una violenta lite, probabilmente per motivi di gelosia, ha accoltellato il compagno. L'episodio si è consumato nell'abitazione dove la coppia convive. Non è chiaro cosa abbia acceso la violenta discussione. Fatto sta che la ragazza ha preso per mano un coltello da cucina, colpendo il compagno  al torace. Il giovane, 30enne pasticcere originario del Molise, è stramazzato sul divano.

Sulle mani e sul collo, inoltre, i segni del tentativo di difendersi. E' stata la ragazza stessa a chiedere l'intervento del “118”. Sul posto, oltre alle luci blu delle ambulanze, sono giunte anche quelle dei Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima, che hanno arrestato la giovane con l'accusa di lesione aggravata. Il ferito è stato trasportato d'urgenza all'ospedale “Santa Maria delle Croci” di Ravenna, dove i medici lo hanno dimesso dopo alcune ore in osservazione con una prognosi di 10 giorni.

La ragazza, di professione ballerina, attende la decisione del giudice. Attualmente è in carcere e rischia una condanna ino a quattro anni di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento