Ravenna 'capitale del running', la proposta: "La Darsena diventi il circuito della città"

Ravenna è costantemente protesa alla valorizzazione della propria vocazione, oltre che a destinazione turistica, a città per gli sport outdoor, in particolare del running

Ravenna è costantemente protesa alla valorizzazione della propria vocazione, oltre che a destinazione turistica, a città per gli sport outdoor, in particolare del running. "E' crescente la partecipazione anche alla Maratona Internazionale Ravenna città d'arte, manifestazione cardine del calendari podistico romagnolo, che nell'edizione 2019 ha raggiunto il numero record di oltre 18 mila partecipanti - commenta il consigliere Pd Rudy Gatta - La stessa manifestazione risulta un'ottima occasione per far conoscere il nostro territorio, nonché il nostro prezioso patrimonio culturale, artistico ed ambientale. Si parla sempre più di un fenomeno mondiale crescente del running e del walking, pratiche sportive adatte a tutte le età ma che richiedono luoghi idonei per sostenere continui allenamenti, al riparo dai pericoli del traffico, dallo smog e accessibili a qualsiasi ora del giorno e della notte, in linea con stili di vita sempre in continuo cambiamento".

"Poter disporre di infrastrutture efficienti rappresenta un elemento imprescindibile per far crescere ulteriormente questo movimento - spiega Gatta tramite un'interrogazione - La Darsena di città, con i suoi 4 chilometri circa lungo le banchine, rappresenta già di per sé un circuito naturale perfetto per ospitare i runners che vogliono allenarsi in sicurezza tutto l'anno e a tutte le ore. Apprezziamo l'impegno dell'Amministrazione per la riqualificazione della Darsena anche attraverso l'imminente realizzazione di passerelle di legno per la passeggiata lungo la prima parte; inoltre, già in forma spontanea esistono appuntamenti settimanali di corsa di gruppo che stanno riscuotendo successo e rendono sempre più viva questa zona della città. Stiamo parlando di un ambito demaniale di pertinenza dell'Autorità Portuale di sistema dell'alto adriatico, quindi chiediamo all'Amministrazione di farsi carico di portare avanti questa istanza presso la sopracitata Autorità Portuale per chiedere che tutto il perimetro della darsena di città venga dotato di un sistema di illuminazione a basso impatto di consumo energetico e che vengano effettuati idonei interventi di sistemazione del manto stradale e a favore dell'accesso alle banchine dal ponte mobile, che ne permettano la fruibilità anche nelle ore notturne a tutte le persone che vogliono utilizzarla per le camminate e o per gli allenamenti di corsa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento