Guasto alla caldaia, si sprigiona monossido di carbonio: 4 intossicati

Quattro persone intossicate da monossido di carbonio. E' successo nel cuore della nottata tra domenica e lunedì in un'abitazione in via Voltana, a Ravenna

Un'intera famiglia intossicata da monossido di carbonio. E' successo nel cuore della nottata tra domenica e lunedì in un'abitazione in via Voltana, a Ravenna. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, effettuata dai Vigili del Fuoco e dai Carabinieri, all'origine ci sarebbe un guasto alla caldaia. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del "118", che hanno provveduto a trasportare gli intossicati all'ospedale "Santa Maria delle Croci".

L'allarme è scattato intorno alle 2.30. I quattro sono stati trovati in stato di incoscienza dai soccorritori del 118 giunti grazie a una chiamata di aiuto fatta dalla madre che aveva notato uno dei due figli stare poco bene. Per aprire la porta in sicurezza, si è reso necessario l'intervento dei vigili del Fuoco. I quattro si trovano ora in gravi condizioni al centro iperbarico di Ravenna. Il più preoccupante è il padre. Secondo le prime verifiche, il monossido potrebbe essere stato esalato a causa del malfunzionamento di una caldaia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Scontro con un'auto: centauro trasportato al Bufalini con l'elimedica

    • Incidenti stradali

      Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un palo della luce

    • Cronaca

      Spaventapasseri per tutti i gusti alla Sagra delle Alfonsine - foto

    • Cronaca

      Candiano, La Pigna: "Ritardo inaccettabile, 220 milioni di euro fermi da tre anni"

    I più letti della settimana

    • Dopo il tamponamento viene sbalzata nell'altra corsia e centrata in pieno: muore a 26 anni

    • Dramma sulla Circonvallazione di Faenza: un morto in un terribile frontale contro un camion

    • L'incubo "Blue Whale" anche nel ravennate: vittima una ragazzina di 14 anni

    • Faenza, tre nuovi autovelox: ecco dove sono stati installati

    • La bici si spezza nell'impatto: muore travolta da un'auto

    • "Lavoravo 70 ore a settimana a 5 euro l'ora, è lecito rifiutare lavori sottopagati"

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento