Ravenna Partecipa all'Urbanistica Generale: la mappa dei 'luoghi di rigenerazione'

I world cafè sono terminati, ma la partecipazione die cittadini può continuare grazie ad alcuni strumenti predisposti dai progettisti del percorso partecipativo

Ravenna PUG, il percorso partecipativo per l’elaborazione del nuovo Piano urbanistico generale (PUG), ha terminato il suo viaggio nei territori attraverso i world cafè. Sono stati realizzati 10 world cafè nelle 10 aree territoriali, coinvolgendo e attivando molti cittadini, nella prima fase ideativa, che hanno raccontato i propri luoghi identitari ed espresso bisogni utili ad individuare zone che potrebbero essere interessate da rigenerazione urbana. Per ciascun incontro è stato redatto un report che contiene tutto il lavoro svolto dai cittadini. I report di tutti gli eventi sono stati inviati ai partecipati di ciascuna area territoriale e poi pubblicati sulla sezione world cafè del sito dedicato al progetto.

"Sono particolarmente soddisfatta – sostiene l’assessora all’Urbanistica Federica Del Conte – dell’avvio di questo percorso partecipato, non previsto dalla legge ma fortemente voluto dall’ amministrazione che lo ritiene un valido strumento di ricognizione di nuovi bisogni ed esigenze. Il Comune di Ravenna ha deciso di affiancare un percorso partecipato alla redazione del piano, perché ritiene la voce della città di fondamentale importanza. Con i due strumenti partecipativi attivati, ciascun cittadino può davvero contribuire alla costruzione della città del futuro".

I world cafè sono terminati, ma la partecipazione die cittadini può continuare grazie ad alcuni strumenti predisposti dai progettisti del percorso partecipativo. Tra questi, di primaria importanza è il questionario: qui vi sono delle domande sulla vita e sul futuro della città che non a caso vengono rivolte al cittadino in quanto profondo conoscitore della propria realtà. Accanto a questo, la mappa della rigenerazione, che vuole indagare su tutte quelle aree, edifici, luoghi sui quali i cittadini hanno già una visione di possibili nuove destinazioni d'uso. Il ruolo della mappa sarà anche quello di misurare l'interesse pubblico su determinate zone che stanno a cuore alla città, poiché anche grazie a questa, il Tavolo di Negoziazione del progetto deciderà in quali territori avranno luogo i tre laboratori di urbanistica partecipata, che si terranno nel prossimo autunno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • Trigone preso a bastonate in spiaggia: denunciato l'autore dei maltrattamenti

Torna su
RavennaToday è in caricamento