menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Per accellerare i tempi d'attesa risonanze magnetiche anche di domenica

A partire dal 15 gennaio, come già annunciato, le indagini di risonanza magnetica dell'apparato muscolo-scheletrico, della colonna e dell'encefalo, verranno effettuate anche la domenica mattina nei Presidi di Ravenna, Lugo e Faenza

A partire dal 15 gennaio, come già annunciato, le indagini di risonanza magnetica dell’apparato muscolo-scheletrico, della colonna e dell’encefalo, verranno effettuate anche la domenica mattina nei 3 Presidi Ospedalieri di Ravenna, Lugo e Faenza.

Questa iniziativa finalizzata a ridurre i tempi di attesa per l’accesso alle prestazioni di risonanza magnetica permetterà ad oltre 2500 cittadini della provincia di Ravenna di sottoporsi a questo esame diagnostico entro i tempi standard regionali.

Questa azione costituisce un ulteriore impegno dell’Azienda, assieme al percorso di garanzia,  nella direzione  di un miglioramento continuo della capacità di risposta ai bisogni di salute espressi dalla nostra comunità

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Fumo e fiamme sulla San Vitale, a fuoco un noto ristorante: danni ingenti - FOTO

    • Incidenti stradali

      Esce illeso dall'abitacolo dopo una spettacolare carambola

    • Cronaca

      Nubifragio si abbatte su Cervia, disagi e strade allagate

    • Cronaca

      Addio a Gianluca: muore a soli 27 anni per la puntura di una vespa

    Torna su