Ravennate cade nella trappola: dietro la truffa online c'erano madre e figlio

Le indagini sono partite a seguito di una querela sporta da una delle vittime

Tra le vittime ci sono anche un ravennate ed un cesenate. Due abili truffatori, madre e figlio, rispettiuvamente di 52 e 27 anni, residenti nella zona di Sansepolcro, sono stati denunciati a piede libero dagli agenti dell’Ufficio Anticrimine del Commissariato di Polizia di Sansepolcro. Le indagini sono partite a seguito di una querela sporta da uno dei malcapitati, il quale è caduto nel raggiro online. Attratto da un annuncio sun portale web, aveva deciso di acquistare uno smartphone di ultima generazione ad un prezzo vantaggioso, versando 600 euro su una carta poste pay dopo aver concluso la trattativa via social. 

Pagata la somma stabilita, non si è visto più recapitare la merce, perdendo ogni contatto col venditore. Il lavoro degli inquirenti ha consentito di appurare che il malcapitato era solo una delle tante vittime del tranello escogitato da madre e figlio. In pochi giorni erano caduti nella trappola anche un aretino, un bolognese, un anconetano, un ravennate ed un cesenate. I due malviventi sono stati stanati grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, che li hanno sorpresi mentre prelevavano dai bancomat le somma di denaro.

Sentiti tutti i truffati, gli inquirenti hanno raccolto elementi e i filmati delle telecamere di videosorveglianza posti in prossimità dei bancomat dove risultavano essere state prelevate le somme di denaro. Dovranno rispondere dell'accusa di concorso in truffa aggravata. La Polizia ha sequestrato la carta usata per i prelievi, ma anche telefonini, materiale informatico ed altro. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Scia di incidenti senza fine per i motociclisti: sull'Adriatica gravissimo un 56enne

  • Incidenti stradali

    La domenica parte con un altro motociclista ferito: centauro portato al "Bufalini" con l'elicottero

  • Incidenti stradali

    Auto con quattro giovani a bordo si ribalta nella rotonda, grave una diciottenne

  • Politica

    È allarme incidenti nel ravennate: "I soli autovelox non bastano"

I più letti della settimana

  • Dopo l'incendio riapre l'autostrada: pauroso scontro tra due camion

  • Violento schianto, l'auto vola nel fosso e la donna resta incastrata: gravi due automobilisti

  • Un giovedì di sangue si chiude nel peggiore dei modi: ucciso mentre cambia la ruota della sua auto

  • Violento schianto all'incrocio, anche due bambini a bordo: gravi condizioni per entrambi

  • Bocciato più volte manda l'amico all'esame al posto suo: "fregati" dalla differenza d'età

  • Ciclista si schianta contro lo specchietto dell'auto: interviene l'elicottero

Torna su
RavennaToday è in caricamento