Torna "Una mano per la scuola": un aiuto per le famiglie in difficoltà

Il materiale donato da soci e clienti sarà successivamente distribuito attraverso un'azione congiunta con i Sevizi sociali del Comune, le scuole del territorio e le varie associazioni locali alle famiglie in difficoltà

Come da tradizione, il weekend precedente l'apertura delle scuole, torna l'iniziativa di solidarietà "Una mano per la scuola".
Nella giornata di sabato, i volontari e referenti della sezione soci Coop, con la collaborazione della Caritas riolese, presso il supermercato Coop Reno di via Zaccagnini dalle 9 alle 19 distribuiranno a tutti i soci e clienti un sacchetto e un foglietto informativo, invitandoli ad acquistare materiale scolastico e di cancelleria.

Una colletta solidale e raccolta di beneficenza sul modello del "banco alimentare" e che giunge quest'anno alla terza edizione. Nelle scorse edizioni oltre a quaderni, quadernoni, set di penne, pastelli e pennarelli sono stati raccolti evidenziatori, gomme, colla, temperamatite, e molto altro ancora. Il materiale donato da soci e clienti sarà successivamente distribuito attraverso un'azione congiunta con i Sevizi sociali del Comune, le scuole del territorio e le varie associazioni locali alle famiglie in difficoltà.

"Siamo certi - commenta il sindaco Alfonso Nicolardi - che anche quest'anno i cittadini riolesi, da sempre attenti alla solidarietà e grazie al loro grande altruismo, parteciperanno con piacere e interesse a questa iniziativa che si aggiunge alle altre che Coop Reno ogni anno mette in campo per aiutare le comunità nelle quali opera".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

Torna su
RavennaToday è in caricamento