Scoppia la lite in strada, operaio finisce in ospedale: tre arresti e una denuncia

Alla base della colluttazione, secondo le forze dell'ordine, ci sarebbero stati degli apprezzamenti "non graditi" nei confronti di una ragazza

Immagine di repertorio

Un litigio in strada scaturito da alcuni "apprezzamenti". I Carabinieri della Stazione di Savio hanno arrestato in flagranza di reato di rissa un 32enne, un 20enne e un 30enne, operai incensurati residenti nel cervese. Lunedì, intorno alle 2 di notte, le pattuglie della Compagnia di Cervia – Milano Marittima, insieme alle pattuglie del radiomobile, sono intervenute in viale Milano a Cervia, dove in strada era in atto una rissa, bloccando i tre. Alla base della colluttazione, secondo le forze dell'ordine, ci sarebbero stati degli apprezzamenti "non graditi" nei confronti di una ragazza.

Il 32enne, accompagnato dal personale del 118 all’ospedale di Ravenna, nella zuffa ha riportato un trauma cranico non commotivo ed è stato dimesso con prognosi di 5 giorni (e giunti in ospedale i militari si sono ritrovati davanti un'altra aggressione). I tre arrestati sono poi stati associati al carcere di Ravenna, in attesa di comparire davanti al giudice. Le successive indagini, grazie anche alla visione dei filmati registrati dalle telecamere comunali e private che presidiano tutta la città, hanno permesso di identificare e denunciare per lo stesso reato anche un 30enne. Con l'arrivo dell'estate e dei turisti è stato effettuato un intenso potenziamento di forze dell'ordine nel territorio cervese, al fine di preservare la sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Fissata la riapertura del Mercato Coperto: ristoranti, bar e anche un supermercato

Torna su
RavennaToday è in caricamento