Ruba una bottiglia di amaro e inizia a berla, poi tenta la fuga dal supermercato: denunciato

Al loro arrivo i poliziotti hanno trovato ad attenderli il titolare che li ha informati di come l’uomo avesse prelevato dagli scaffali una confezione di bicchieri di plastica e una bottiglia di amaro

La Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà un 29enne romeno per il reato di furto aggravato. Nel primo pomeriggio di giovedì 8 agosto, una volante dell’Ufficio Prevenzione generale soccorso pubblico della Questura di Ravenna è intervenuta presso il supermercato Conad di via Galilei per la segnalazione di un furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al loro arrivo i poliziotti hanno trovato ad attenderli il titolare dell’esercizio commerciale, che li ha informati di come l’uomo lì presente, pochi minuti prima, avesse prelevato dagli scaffali una confezione di bicchieri di plastica e una bottiglia di amaro. Dopo aver consumato parte del contenuto di liquore, il 29enne si era nascosto addosso quanto prelevato, cercando poi di guadagnare l’uscita del supermercato passando dal varco senza acquisti. L’autore del furto, identificato dagli agenti per il 29enne romeno, avvicinato dal titolare del negozio ha spontaneamente consegnato quanto aveva rubato dagli scaffali, precisando che non era sua intenzione pagarne il corrispettivo. L'uomo è stato quindi condotto in Questura dove è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Ravenna per il reato di furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento