Rubava nel supermercato dove lavora: dipendente infedele nella rete dei Carabinieri

E' stato il titolare dell’esercizio commerciale si è così rivolto ai Carabinieri di Faenza

Dipendente infedele di un supermercato nei guai per furto. Si tratta di uno straniero di 42 anni, responsabile del reparto di macelleria. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, l'uomo, tutte le domenica, a partire dal mese di maggio, prima di finire il turno portava velocemente la bici all’interno del magazzino per poi ricollocarla all’esterno. Inoltre il lunedì mattina si registravano continui ammanchi all’interno del supermercato.

Il titolare dell’esercizio commerciale si è così rivolto ai Carabinieri di Faenza, che hanno organizzato un servizio ad hoc per smascherare il dipendente infedele. Questa domenica i militari hanno atteso la fine del turno dell’uomo che, mentre si apprestava a tornare a casa, è stato fermato in sella alla sua bici. Dalle borse laterali si intravedeva una confezione di carne. A quel punto i Carabinieri hanno chiesto all’uomo di svuotare le borse: c'erano cinque chili di carne e 200 grammi di parmigiano per un valore complessivo di poco meno di 100 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto è scattato l'arresto per furto aggravato dalla destrezza e dall’abuso della prestazione d’opera dallo stesso concessa presso l’esercizio commerciale. Lunedì il giudice Coiro (pubblico ministero Marilù Gattelli) ha disposto l’immediata liberazione dell’arrestato avendo chiesto tramite il suo avvocato i termini a difesa.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Scoppia un incendio nell'allevamento: tanti uccelli morti tra le fiamme

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muretto: grave incidente sulla Brisighellese

  • Laura, unico caso di Coronavirus a Bagnara: "Il tampone era negativo, l'ho scoperto col test sierologico"

Torna su
RavennaToday è in caricamento