Tempestivo intervento della Guardia Costiera: in meno di mezz'ora salvano un cane al largo di Porto Corsini

A contattare la Guardia Costiera il padrone di due cani, che riferiva l’impossibilità degli animali, che si erano gettati in mare per fare il bagno, di rientrare a riva

La corrente la stava trascinando al largo. Provvidenziale intervento del personale della Capitaneria di Porto di Ravenna, che lunedì pomeriggio ha tratto in salvo "Mia", una femmina di setter. L'allarme è arrivato alla sala operativa intorno alle 15.40. A contattare la Guardia Costiera il padrone di due cani, che riferiva l’impossibilità degli animali, che si erano gettati in mare per fare il bagno, di rientrare a riva, nel tratto di mare a nord delle dighe foranee di Porto Corsini. Valutata la situazione, anche in considerazione della zona di intervento caratterizzata da bassi fondali e forti correnti, ha valutato idoneo l’impiego del dipendente battello veloce B29.

L’equipaggio di turno ha mollato gli ormeggi ed alle 16 circa è giunta nella zona indicata dal segnalante, verificando la presenza di due cani di razza setter che cercavano, a fatica, di riguadagnare la riva, ma ostacolati in tale azione dalla presenza di una forte corrente. "Mia" è stata recuperata alle 16.08, mentre l’altro cane, nel frattempo, è riuscito a raggiungere fortunatamente la riva. Una volta accertatosi delle condizioni di "Mia", l’equipaggio della guardia costiera ha restituito l'amico a quattro zampe al legittimo proprietario che attendeva sulla diga il termine dell’intervento di soccorso.

intervento-salvataggio-cane-21-ottobre-2019-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

Torna su
RavennaToday è in caricamento