Scambio di 'omaggi' tra il Comune di Bagnara e la onlus 'Il terzo mondo'

Un incontro bilaterale, frutto di una lunga amicizia, cordialità, cooperazione e di collaborazione maturata nel tempo sulla fiducia che esiste fra il Comune di Bagnara e la onlus

Giovedì nel tardo pomeriggio il Presidente fondatore dell'associazione di volontariato "Il Terzo Mondo Onlus", Charles Tchameni Tchienga, ha preso la parola a nome dei bambini sfortunatamente più deboli di fronte al sindaco di Bagnara di Romagna Riccardo Francone e a tutti i Consiglieri comunali nel cuore del borgo medievale, la sala consiliare della Rocca sforzesca. 

Un incontro bilaterale, frutto di una lunga amicizia, cordialità, cooperazione e di collaborazione maturata nel tempo sulla fiducia che esiste fra il Comune di Bagnara e la onlus. Durante la seduta, Tchameni ha consegnato al primo cittadino di Bagnara una targa e una medaglia di riconoscimento per aver condiviso assieme all'associazione il clima di fratellanza, di amicizia e di cordialità che si trasmette anche attraverso lo sport e la cultura.  Una onorificenza che si è maturata con la partecipazione della squadra del Comune di Bagnara di Romagna alla quarta edizione del torneo multietnico "Josianne Tchameni" organizzato a Ravenna il 22 giugno in concomitanza alla Giornata Mondiale del Rifugiato. 

Il sindaco, nel presentare Charles ai consiglieri comunali, ha esordito così: "Siamo ben lieti di accogliere un amico e una brava persona, impegnato nella crescita di una cultura dell'integrazione e della solidarietà". Francone ha poi consegnato a sua volta a Tchameni una targa di riconoscimento e un quadro in mosaico ravennate, per testimoniare e consolidare i legami di amicizia, di cordialità e di solidarietà rispetto alla partecipazione al Popoli Pop Cult Festival dell'associazione attraverso la sua "Cucina solidale", ribadendo la fiducia del Comune di Bagnara di Romagna alla onlus rispetto ai suoi progetti di cooperazione e di solidarietà. E per finire, il primo cittadino di Bagnara ha anche auspicato la ripresa del percorso educativo e di inclusione intrapreso due anni fa nelle scuole elementare e media di Bagnara e un futuro gemellaggio fra la scuola elementare bilingue Marie Curie di Baleveng (costruito anche grazie ai soldi raccolti durante il Popoli Pop Cult Festival organizzato dalla città medioevale).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita lanciandosi sotto un treno: circolazione dei treni in tilt per ore

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Scontro in mare tra un peschereccio e un gommone: cinque feriti, due sono gravissimi

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento