Schiaffi, sputi e spintoni alla povera madre: 18enne allontanato da casa

Dalle indagini condotte dai poliziotti faentini, infatti, sarebbe emerso come la donna fosse, da molto tempo, vittima in ripetute occasioni di pesanti ingiurie quotidiane e aggressioni fisiche

La Polizia di Stato ha dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa, nei confronti di un 18enne faentino, dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Ravenna.

In particolare nell’ambito di una mirata attività investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Ravenna, originata dalla denuncia presentata negli uffici del Commissariato di Polizia di Faenza da una donna a seguito di maltrattamenti subiti in ambito familiare, gli investigatori del Commissariato hanno dato esecuzione all’ordinanza applicativa della misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare emessa nei confronti del figlio della vittima, poco più che maggiorenne, principale autore dei sopra menzionati maltrattamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalle indagini condotte dai poliziotti faentini, infatti, sarebbe emerso come la donna fosse, da molto tempo, vittima in ripetute occasioni di pesanti ingiurie quotidiane ed aggressioni fisiche ad opera del proprio familiare dal quale, in circostanze di normale vita quotidiana, riceveva schiaffi, botte, sputi e spintoni, tanto da dover ricorrere in più di un’occasione a cure mediche presso il Pronto Soccorso. Al giovane faentino destinatario del provvedimento di allontanamento, in passato denunciato anche dai Carabinieri di Faenza per episodi analoghi, è stato prescritto inoltre di non avvicinarsi alla madre e ai luoghi frequentati dalla donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

  • Il Coronavirus strappa alla vita Andrea Gambi, direttore di Romagna Acque

Torna su
RavennaToday è in caricamento