Scoperte le centrali che rifornivano tutto il litorale: sequestrati 500 chili di cocco e altra frutta

E' stato richiesto l’intervento del personale sanitario dell’Ausl, i cui esperti hanno campionato per le successive analisi sia la frutta che i liquidi nei quali era contenuta

Nuove azioni mirate della Polizia municipale di Ravenna e di quella di Cervia contro l'abusivismo commerciale hanno portato martedì, dopo settimane di appostamenti sotto la direzione della Procura della Repubblica di Ravenna, al sequestro di oltre 500 chili di cocco e altra frutta pronti per la vendita in spiaggia, nonché di attrezzature utilizzate per la lavorazione. Nelle operazioni sono stati impiegati oltre venti agenti, alcuni in borghese e altri in divisa della Polizia municipale di Ravenna e Cervia, che hanno operato congiuntamente in quest’ultima località. Da tempo erano state avviate indagini per contrastare il commercio abusivo di frutta sull’arenile demaniale e martedì a Lido Adriano e a Cervia sono state eseguite perquisizioni domiciliari, disposte dalla Procura della Repubblica di Ravenna. Al momento dell’ingresso degli agenti nelle abitazioni e relative pertinenze sono state individuate persone intente alla lavorazione e preparazione di cocco e spiedini di frutta, in laboratori improvvisati, per la successiva vendita. Alla luce delle condizioni rilevate, è stato richiesto l’intervento del personale sanitario dell’Ausl Romagna Ravenna, i cui esperti hanno campionato per le successive analisi sia la frutta che i liquidi nei quali era contenuta. Sono in corso indagini ma, secondo gli agenti, è ragionevole ritenere che le due centrali rifornissero l’intero litorale della provincia, avvalendosi di una consistente rete di venditori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

Torna su
RavennaToday è in caricamento