Lieve scossa di terremoto nell'entroterra faentino nella notte

Il terremoto si è sviluppato ad una profondità di 10 chilometri. Si tratta di una scossa di quelle che vengono definite "strumentali"

Lieve scossa di terremoto nella nottata tra giovedì e venerdì nell'entroterra faentino. I sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma hanno registrato un movimento tellurico di magnitudo 2.4 Richter alle 00.24 con epicentro a quattro chilometri a nord-est da Casola Valsenio. Il terremoto si è sviluppato ad una profondità di 10 chilometri. Si tratta di una scossa di quelle che vengono definite "strumentali" poichè difficilmente percebili dai cittadini. Non si segnalano danni. Recentemente la terra aveva tremato tra Faenza e Forlì: era il 13 settembre e l'intensità era stata la stessa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

Torna su
RavennaToday è in caricamento