Trovano portafogli con soldi e documenti, lo restituiscono e rifiutano la ricompensa: "Dovere civico"

Il proprietario è stato subito rintracciato e si è recato al comando della Polizia locale

Due cittadini stranieri, uno originario della Nigeria e uno della Sierra Leone, entrambi residenti a Ravenna, hanno trovato un portafoglio in via Opicina, traversa di via Trieste e lo hanno consegnato alla Polizia locale. All'interno, oltre a documenti e diverse tessere, vi erano anche 95 euro. Il proprietario è stato subito rintracciato e si è recato al comando della Polizia locale. Non si era ancora reso conto della perdita del portafoglio e per questo non aveva ancora sporto denuncia.

Inoltre, ha confermato che all'interno non mancava nulla. Ha offerto una ricompensa in denaro alle due persone che lo avevano ritrovato che, però, hanno rifiutato affermando che il loro gesto era motivato da senso civico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Inferno della Divina Commedia dipinto sui violini, il capolavoro dell'artista: "Dante mi ha insegnato a sognare"

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Fitta nebbia, scontro tra camion sulla Statale Romea Dir: lunghe code, arteria bloccata

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Elezioni regionali, Marescotti: "Votiamo contro la cosa peggiore che possa capitare: la Lega"

Torna su
RavennaToday è in caricamento