Maxi sequestro in spiaggia: 49mila orologi, bracciali e giocattoli potenzialmente pericolosi

La violazione della norma del Codice del Consumo comporta, oltre al sequestro della merce, anche sanzioni pecuniarie che possono arrivare fino a 25mila euro

Prosegue l’azione di tutela della legalità e della salute pubblica da parte delle Fiamme Gialle di Ravenna, nell’ambito del piano straordinario di potenziamento dei servizi di polizia economico-finanziaria disposto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza per la stagione estiva.

Nella giornata di giovedì, in un unico intervento nella zona di Lido Adriano, i finanzieri hanno individuato e sottoposto a sequestro 49.242 prodotti non conformi alla normativa sulla sicurezza, per un valore totale di 22mila euro circa. In particolare, sui banchi di due venditori ambulanti e all’interno di un bazar, tutti di proprietà di commercianti originari del Bangladesh, sono stati sequestrati prodotti di bigiotteria, orologi, giocattoli, accessori e articoli per la persona posti in vendita in violazione del Codice del Consumo, privi di qualsiasi indicazione relativa alla loro composizione e provenienza.

Infatti, i prodotti destinati al consumatore e commercializzati sul territorio nazionale devono riportare, in modalità chiaramente visibile e leggibile le indicazioni relative alla tipologia di prodotto, al produttore o importatore, al Paese di origine se extra-comunitario e ai materiali di cui sono composti. La violazione di questa norma del Codice del Consumo, istituita come garanzia di informazione per i consumatori, comporta oltre al sequestro della merce anche sanzioni pecuniarie che possono arrivare fino a 25mila euro. Si tratta di prodotti la cui origine risulta essere sconosciuta e quindi potenzialmente pericolosi per la salute di coloro che, in buona fede, decidono di acquistarli. La tutela della salute Pubblica rappresenta una costante nell’attività di prevenzione che quotidianamente pongono in essere le Fiamme Gialle nella Provincia di Ravenna in difesa della legalità e dei consumatori.

LE NOTIZIE DI OGGI

Muore in un tragico incidente, gli amici del movimento missionario: "Paolo era un volontario instancabile"
Dopo otto giorni e 12mila tonnellate di legno bruciate si spegne l'incendio in cava
Maxi sequestro in spiaggia: 49mila orologi, bracciali e giocattoli potenzialmente pericolosi
Vaccinazioni obbligatorie: cosa cambia nelle scuole a settembre?
Utilizzavano la loro casa come "base logistica" per la droga: due pusher in manette
Fulmini e saette nel cielo sopra il ravennate: il maltempo ripreso dal drone - VIDEO
Dai film di Tarantino alle sigle dei cartoni: Vince Tempera premiato a 40 anni dall'uscita di "Ufo Robot"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Magrassi risponde a Perna: il Ravenna strappa un punto sul campo del Giana Erminio

  • Incidenti stradali

    Cacciatore "miracolato" insieme al suo cane: evita lo schianto frontale infilandosi tra due camion

  • Cronaca

    Richiedente asilo trova e riconsegna un portafoglio: il proprietario lo ringrazia regalandogli il denaro

  • Cronaca

    Prima picchia un uomo, poi aggredisce i Carabinieri e scatena il caos in ospedale: arrestato

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto nella notte: muore con la moto ad appena 17 anni

  • Dopo dieci anni la meravigliosa nave "Amerigo Vespucci" torna a Ravenna

  • Sciagura in autostrada per un furgone con tre ravennati: in due muoiono carbonizzati

  • Tragedia sulle strade: schianto fatale col furgone, muore in sella alla sua bici

  • Muore a 17 anni in uno schianto fatale a bordo della sua moto, gli amici: "Aveva un cuore d'oro"

  • Invade la corsia opposta, violento schianto tra un auto e uno scooter: gravissimo il centauro

Torna su
RavennaToday è in caricamento