Si schianta con l'auto, "ho avuto un malore": ma la verità era un'altra

La donna, qualche giorno fa, mentre percorreva alla guida della propria auto via Valdrio nel territorio del comune di Casola, aveva perso il controllo dei veicolo ed era uscita di strada

Una 33enne di Casola Valsenio è stata denunciata per guida sotto l'effetto di stupefacenti dopo essere rimasta coinvolta in un incidente stradale, fortunatamente senza gravi conseguenze. La donna, qualche giorno fa, mentre percorreva alla guida della propria auto via Valdrio nel territorio del comune di Casola, aveva perso il controllo dei veicolo ed era uscita di strada. Ai carabinieri intervenuti per i rilievi dell’incidente aveva raccontato di aver avuto un malore. Quella versione, però, non aveva affatto convinto i militari dell’arma che infatti avevano disposto gli accertamenti clinici tesi a stabilire l’eventuale alterazione dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche oppure stupefacenti.
 
L’esito delle analisi ha confermato i “sospetti” dei carabinieri, infatti dalle analisi del sangue è emerso che la donna si era messa al volante dopo aver assunto cannabinoidi. Per questo motivo è stata denunciata alla procura della repubblica di Ravenna per “guida sotto l’effetto di stupefacenti” inoltre l’autovettura è stata sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Fitta nebbia, scontro tra camion sulla Statale Romea Dir: lunghe code, arteria bloccata

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Elezioni regionali, Marescotti: "Votiamo contro la cosa peggiore che possa capitare: la Lega"

  • Perde il controllo dell'auto, guidatore sbalzato dall'abitacolo

Torna su
RavennaToday è in caricamento