Sosta selvaggia negli stradelli di Pinarella: fioccano multe per oltre mille euro

Martedì mattina infatti, sono state elevate 5 sanzioni amministrative, per un totale di 1030 euro a ridosso della pineta, lungo gli stradelli nei retro bagni di Pinarella

Continua senza tregua l’attività di controllo per quanto riguarda la sosta selvaggia di veicoli su area demaniale marittima privi di apposita autorizzazione. Martedì mattina infatti, sono state elevate 5 sanzioni amministrative, per un totale di 1030 euro a ridosso della pineta, lungo gli stradelli nei retro bagni di Pinarella. L’area in questione infatti risulta regolamentata con fasce orarie prestabilite. Multe salate pari a 206 euro per le violazioni dell’Ordinanza Balneare Regionale sanzionate dell’art. 1161 del Codice della Navigazione.

I controlli continueranno nei prossimi giorni e per tutta l'estate sia sugli stradelli che lungo spiagge di Tagliata, Pinarella, Cervia e Milano Marittima per debellare ogni forma di comportamento illecito ma soprattutto per garantire la sicurezza della balneazione e la corretta fruizione degli spazi demaniali marittimi. E' attivo il Numero blu gratuito 1530, da utilizzare per la sola segnalazione delle emergenze, mentre, per gli altri dettagli contattare le Capitanerie di Porto – Guardia Costiera. Tutte le informazioni sono rinvenibili sul sito www.guardiacostiera.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Fitta nebbia, scontro tra camion sulla Statale Romea Dir: lunghe code, arteria bloccata

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Elezioni regionali, Marescotti: "Votiamo contro la cosa peggiore che possa capitare: la Lega"

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

Torna su
RavennaToday è in caricamento