Un aiuto per commercianti e clienti: arriva la sosta gratis per chi fa shopping

Parte il progetto “Parking Smart Code”: chi fa acquisti nei negozi aderenti al consorzio Faenza Centro ottiene un codice da usare nei parcometri abilitati

Lo shopping a Faenza si arricchisce di un nuovo servizio offerto dal Consorzio Faenza C’entro, con la collaborazione del Comune di Faenza e Môvs: il Parking Smart Code - Quattro passi per il centro. Si tratta di un’iniziativa che permette di sostare gratis per un’ora in città e fare così nuovi acquisti in centro. L’iniziativa è stata presentata martedì 26 maggio dal sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, il presidente del Consorzio Faenza C’entro Sergio Scipi, l’amministratore unico di Input srl - progetto Môvs Enrico Podestà e Livia Bertocchi di La BCC.

“Insieme alla Cabina di Regia, formata dalle Associazioni di Categoria, e con il Consorzio Faenza C’entro ci siamo interrogati da subito su come riprogrammare le azioni di promozione del nostro centro storico – ha dichiarato Giovanni Malpezzi -. Il tema dei parcheggi è sicuramente protagonista in quanto attrattivo per favorire l’acquisto nel centro commerciale naturale. Fin da subito il Consorzio e Môvs hanno recepito e declinato l’idea di incentivare cittadini e clientela a frequentare il centro”.

“Abbiamo pensato a una serie di iniziative per promuovere il commercio tradizionale, sicuramente in difficoltà in questo periodo – ha spiegato Sergio Scipi -. La situazione ci ha portato a stringere l’occhio verso attività che passano anche attraverso le nuove tecnologie, a cui il commerciante era poco avvezzo, e che possono integrare il valore del negozio di vicinato. Siamo in un momento in cui dobbiamo puntare ad aiutare il cliente timoroso dell’acquisto in presenza oppure facilitarlo nell’evitare eventuali file davanti ai negozi. Da qui le iniziative come la consegna a domicilio, l’installazione del locker e appunto la fornitura di codici di parcheggio che possono essere inviati dal commerciante, a fronte ad esempio di un appuntamento in negozio, oppure ricevuti al momento dell’acquisto per essere poi utilizzati in una successiva passeggiata in centro storico”.

“Faenza è una città estremamente ricettiva nei confronti delle attività pensate per stimolare il forte valore della città – ha aggiunto Enrico Podestà -. Ha anche un ottimo interlocutore, ovvero il Consorzio Faenza C’entro, che permette di pensare servizi in collaborazione che mirano a valorizzare la frequentazione del centro storico. Capire come muoversi in questa fase di graduale riapertura delle attività è importante per andare incontro alle esigenze del cliente. Abbiamo realizzato un filmato che descrive le modalità di fruizione del Parking Smart Code e che è disponibile sul sito di Môvs”.

Il funzionamento è semplice: ai clienti che effettuano acquisti nei negozi aderenti al Consorzio saranno distribuiti codici sosta che consentiranno di parcheggiare gratuitamente per un’ora negli stalli abilitati della città. L’opzione “Codice Bonus” sarà attivabile direttamente dal parcometro, selezionandola con il tasto (TT) fino al 30 giugno. Inserito il codice a parcometro e la targa dell’auto, verrà emesso un ticket di sosta di 1 ora. Sarà comunque possibile aggiungere ulteriore tempo di sosta al bonus per lo shopping, pagando in base alla tariffa di sosta della zona. In tutto verranno distribuiti ben 3mila coupon, per un totale di 3mila ore di sosta gratuita per gli acquisti in centro. Nuova promozione anche per chi ha sul proprio smartphone l’app Faenza Shopping Card: in questo caso si riceverà una notifica con un codice da usare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con questo nuovo servizio il Consorzio Faenza C’entro e tutti i soggetti coinvolti vogliono unire le forze per sostenere le locali attività commerciali e artigiane. L’iniziativa si aggiunge al servizio di consegna a domicilio, lanciato nei giorni scorsi, che permette alle attività faentine aderenti al Consorzio di portare i propri prodotti direttamente nelle case dei clienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

Torna su
RavennaToday è in caricamento