Start Romagna rinnova la sua flotta: nuovi autobus a metano sulle strade

Un trasporto pubblico sempre più rispettoso dell’ambiente e attento al confort dei passeggeri, con le nuove immatricolazioni di ulteriori 5 bus a metano

Foto Massimo Argnani

Un trasporto pubblico sempre più rispettoso dell’ambiente e attento al confort dei passeggeri: con le nuove immatricolazioni di ulteriori 5 bus a metano (modello IIA CityMood), la flotta Start Romagna nel bacino di Ravenna raggiunge con oltre un anno di anticipo gli obiettivi del Pair 2020 (eliminazione di tutti i veicoli Euro II), proseguendo nella politica di miglioramento della qualità del servizio e di riduzione dell’età media del parco. I nuovi bus vanno a sostituire 6 mezzi a metano Euro II, con un risultato di riduzione di emissioni inquinanti pari a circa l’80%.

Nel dettaglio il bacino di Ravenna (escluso il servizio Faenza, che dipende oggi dal deposito di Forlì ma che comunque è svolto con mezzi diesel Euro VI) conta su circa 94 autobus, tutti con motorizzazione a metano per quanto riguarda il servizio urbano e a gasolio per quanto riguarda l’extraurbano. I mezzi extraurbani sono 31 per un’età media al 31 dicembre 2018 di 11 anni, di cui 22 Euro III e 9 Euro VI. I mezzi urbani sono 63 per un’età media al 31 dicembre 2018 di 10,5 anni e che scenderà a circa 8,6 anni entro il 31 dicembre 2019, di cui 6 Euro II (rottamazione entro il 2019 come da piano Rer e sostituiti dai bus presentati martedì), 11 Euro III, 6 Euro IV, 33 Euro V Eev, 7 Euro VI.

Il tasso di motorizzazione Euro V – Eev - VI è pari al 52% del parco (58% a fine 2019). Per il parco urbano il tasso di motorizzazione Euro V – Eev - VI passa dal 63% al 73%. Per il 2021 è in previsione la sostituzione di 17 bus da circa 8 metri che servono le linee del centro di Ravenna. La legge finanziaria nel piano della mobilità sostenibile prevede 410 milioni di euro nel 2019, 460 nel 2020, 380 nel 2021 e 340 nel 2022. Di questi circa 100 milioni dovrebbero essere destinati agli enti locali in relazione a progetti per infrastrutture per la mobilità elettrica.

Foto Massimo Argnani

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

I più letti della settimana

  • Gira nuda per il paese urlando contro il compagno, poi si scaglia contro un Carabiniere

  • Accoltella a morte il socio al culmine di una furiosa lite

  • Uccide il compagno con una coltellata: chi era la vittima dell'omicidio della piadineria

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

Torna su
RavennaToday è in caricamento