Macabro ritrovamento: i passanti scoprono il cadavere di una donna

Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con ambulanza e auto medica, ma il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il decesso della donna

Foto Massimo Argnani

Tragico ritrovamento all'alba di lunedì mattina a Lido di Classe. Attorno alle 6.45 alcuni passanti hanno notato in viale Fratelli Vivaldi il corpo di una donna riversa nel cortiletto esterno di una palazzina che dà sulla strada. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con ambulanza e auto medica, ma il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il decesso della donna. Sul posto anche i Carabinieri, il nucleo operativo e il pm di turno Daniele Barberini. Sul cadavere della vittima, una 47enne originaria di Forlì che abitava nella stessa palazzina, non sarebbero stati riscontrati segni di violenza. L'ipotesi più accreditata è che si sia trattato di un suicidio: sul davanzale all'ottavo piano dello stabile, infatti, è stata ritrovata la borsa della donna, che si sarebbe lanciata da lì nel vuoto.

Foto Massimo Argnani

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tragedia di Pinarella, disposta l'autopsia: autista ubriaco positivo anche alla cannabis

  • Cronaca

    Dove sono i velox? Controlli sulle strade anche durante le feste

  • Cronaca

    Lavori di messa in sicurezza sulla ex statale 'Casolana': viabilità modificata

  • Eventi

    Liberazione, le celebrazioni a Conselice e San Patrizio: "Serata di Resistenza" con Ivano Marescotti

I più letti della settimana

  • Muore sotto gli occhi del fidanzato, l'amica in rianimazione: autista ubriaco arrestato per omicidio stradale

  • Schianto mortale, perde la vita una ragazza: arrestato l'autista ubriaco

  • Paolo, il volo di un angelo: addio al portierino del Classe

  • La gita di Pasquetta finisce in ospedale: travolto al volto da una fiammata mentre prepara il barbecue

  • Negozi e centri commerciali: quali sono aperti a Pasqua, Pasquetta, 25 aprile e 1 maggio

  • Si schianta contro un'auto mentre va in bici: muore in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento