Taccheggia un paio di scarpe antinfortunistiche e tenta la fuga: arrestato

Si tratta di un romeno di 32 anni, arrestato dai Carabinieri di via Alberoni con l'accusa di furto aggravato

Ladro in azione venerdì pomeriggio al centro commerciale "Obi" d Fornace Zarattini. Si tratta di un romeno di 32 anni, arrestato dai Carabinieri di via Alberoni con l'accusa di furto aggravato. L'individuo, già con precedenti di polizia, è stato notato dagli uomini dell'Arma, allertato dal personale del punto vendita, mentre tentava di allontanarsi a bordo di un'auto, calzando un paio di scarpe antinfortunistiche dalle quali aveva abilmente manomesso il sistema antitaccheggio.

La manovra, che non era sfuggita al personale dell’esercizio commerciale, è stata segnalata alla Centrale Operativa della Compagnia di Ravenna che ha inviato immediatamente sul posto la pattuglia, riuscendo a bloccare l’uomo prima che lo stesso potesse guadagnare la fuga. Processato per direttissima, è stato condannato a sei mesi di reclusione e ad una sanzione di 180 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

Torna su
RavennaToday è in caricamento