Task force ai giardini Speyer: identificate oltre 50 persone

Nel corso del servizio sono stati anche controllati i passeggeri giunti in stazione con i convogli ferroviari provenienti da Bologna, Ferrara, Rimini, Faenza, Roma e Milano

Sono proseguiti i servizi di controllo nella zona dei Giardini Speyer e della stazione ferroviaria. Nella serata di martedì il personale della sezione Volanti dell’Ufficio prevenzione generale della Questura di Ravenna, della Guardia di finanza di Ravenna con l’unità cinofila Bac, della Polizia Ferroviaria e della Polizia locale di Ravenna, con la partecipazione del reparto Prevenzione crimine di Bologna, nell’ambito di programmate attività di vigilanza e controllo dei Giardini Speyer, dello scalo ferroviario, dei viali Farini e Pallavicini, e dei giardini Amadesi di via San Giovanni Bosco hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio che ha portato all’identificazione di 52 persone, di cui 23 di origine straniera, e al controllo di 18 veicoli di cui uno è stato contravvenzionato dalla Polizia locale di Ravenna Nel corso del servizio sono stati anche controllati i passeggeri giunti in stazione con i convogli ferroviari provenienti da Bologna, Ferrara, Rimini, Faenza, Roma e Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Un incidente le porta via la mamma: una raccolta fondi per la figlia Agnese di 9 anni

  • Apre in centro un bar per giovani gestito da giovani: "E se prendi 30 e lode la colazione te la offriamo noi"

  • Autoarticolato finisce fuori strada e si ribalta su un lato

Torna su
RavennaToday è in caricamento