Tentato furto alla banca nella notte: l'allarme sveglia i residenti

I malviventi avrebbero dapprima fatto un sopralluogo sul posto poco dopo le 3, assicurandosi di girare le telecamere esterne della banca di modo tale che non puntassero sull'ingresso

Tentato furto nella notte alla Banca di credito cooperativo di via Randi, a San Pancrazio. I malviventi avrebbero dapprima fatto un sopralluogo sul posto poco dopo le 3, assicurandosi di girare le telecamere esterne della banca di modo tale che non puntassero sull'ingresso. Poi sono tornati sul posto dopo le 4, forzando la porta laterale d'ingresso con un palanchino o un attrezzo simile. Una volta all'interno, i ladri hanno provato a forzare una cassaforte del banco cassa, poi si sono diretti alla cassaforte vera e propria ma, forse spaventati dall'allarme che ha svegliato i residenti, hanno rinunciato e sono fuggiti a mani vuote. Sul posto si sono precipitati i Carabinieri insieme al personale della vigilanza. Dalle prime informazioni si tratterebbe di una banda composta da due o tre persone a volto completamente coperto. La struttura ha riportato alcuni danni, ora si cercherà di risalire all'identità dei colpevoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

Torna su
RavennaToday è in caricamento