Trema la terra: lievi scosse di terremoto nel Faentino

Non si segnalano danni a cose o persone. Per effetto della bassa intensità i due terremoti non sono stati praticamente avvertiti

Due lievi scosse di terremoto lunedì pomeriggio al confine tra il Forlivese e il Faentino. La prima, di magnitudo 2,6 Richter, è stata registrata alle 17,24 dai sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma a 8 chilometri da Faenza, con ipocentro a 22 chilometri di profondità. La seconda, sempre nella stessa zona, è stata misurata alle 17,51 ed è stata di magnitudo 2,1 Richter e a 6 chilometri di profondità. Non si segnalano danni a cose o persone. Per effetto della bassa intensità i due terremoti non sono stati praticamente avvertiti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Muore a 57 anni dopo un'operazione: si indaga per omicidio colposo

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento