Torna a tremare la terra: scossa di terremoto nel cuore dell'Adriatico

Gli strumenti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma hanno registrato un movimento tellurico

Scossa di terremoto al largo della costa ravennate. L'evento sismico si è verificato sabato mattina, intorno alle 10.51. Gli strumenti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma hanno registrato un movimento tellurico di magnitudo 2.8, con ipocentro ad una profondità di 30 chilometri, a 45 chilometri a nord-est di Rimini e 47 chilometri a est di Ravenna. Non si segnalano comunque danni a cose o persone.

L'ultima scossa di terremoto nel litorale ravennate risale alla notte del 15 gennaio scorso, con magnitudo di 4.2 sulla scala Richter ed epicentro nella zona di Lido di Dante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Muore a 57 anni dopo un'operazione: si indaga per omicidio colposo

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento