Torna a tremare la terra: scossa di terremoto nel cuore dell'Adriatico

Gli strumenti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma hanno registrato un movimento tellurico

Scossa di terremoto al largo della costa ravennate. L'evento sismico si è verificato sabato mattina, intorno alle 10.51. Gli strumenti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma hanno registrato un movimento tellurico di magnitudo 2.8, con ipocentro ad una profondità di 30 chilometri, a 45 chilometri a nord-est di Rimini e 47 chilometri a est di Ravenna. Non si segnalano comunque danni a cose o persone.

L'ultima scossa di terremoto nel litorale ravennate risale alla notte del 15 gennaio scorso, con magnitudo di 4.2 sulla scala Richter ed epicentro nella zona di Lido di Dante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all'incrocio all'alba: automobilista in gravi condizioni

  • Coronavirus, muore una donna residente nel ravennate

  • La giovane coppia dà nuova vita al luna park: "Ravviveremo Lido di Classe, mai perdere la speranza"

  • Cade con la bici tra le rocce della palizzata: è in gravi condizioni

  • Fermati dopo la spaccata al bar investono un Carabiniere: ricercati per tentato omicidio

  • Sbaglia la manovra nello scambio di carreggiata: grave un motociclista

Torna su
RavennaToday è in caricamento