Risveglio con il terremoto: la terra trema nelle prime ore del mattino

Ha tremato ancora una volta la terra tra il Forlivese e il Ravennate. I sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato ancora una lieve scossa, di magnitudo 2.8

Ha tremato ancora una volta la terra tra il Forlivese e il Ravennate. I sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato ancora una lieve scossa, di magnitudo 2.8. Il movimento tellurico  si è verificato giovedì  alle 6.25 del mattino ed è stato localizzato ad una profondità di 8 chilometri, tra Forlì, Faenza, Modigliana e Brisighella, vicino alla zona di Marzeno. Fortunatamente non ci sono stati danni a cose o persone.

Potrebbe interessarti

  • Case popolari: tutte le informazioni utili per il Comune di Ravenna

  • Le 10 cose da fare prima della fine dell'estate

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

  • Pannelli fotovoltaici, tutti i vantaggi dell'energia solare

I più letti della settimana

  • Macabro ritrovamento nell'abitazione in centro: uomo trovato in un lago di sangue

  • Confermato il caso di dengue: scattate le misure straordinarie

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

  • Perde il controllo dell'auto sulla Romea: famiglia in ospedale, gravissima la madre

  • Torna a tremare la terra: scossa di terremoto nel cuore dell'Adriatico

  • Meteo, graduale peggioramento: in arrivo temporali e temperature più fresche

Torna su
RavennaToday è in caricamento